• home
  • Punti chiave per accedere ai Fondi Comunitari

Punti chiave per accedere ai Fondi Comunitari

Le aziende dovranno essere coinvolte, in quanto soggetti operativi, portatori di know-how e competenze, in tutti i grandi programmi di intervento della Commissione, come Horizon 2020 o il Life Plus, e a esse sono stati dedicati programmi specifici, finalizzati a finanziare la ricerca e lo sviluppo di innovazioni tecnologiche in ogni ambito, o a sostenere la costruzione di reti internazionali su temi specifici. 


L'assistenza nell'accesso ai contributi europei è un ambito vasto e complesso, che richiede numerose professionalità con competenze differenti e complementari. Gli aspetti necessari da considerare per poter accedere al sistema sono:

  • il reperimento dei programmi e delle call più adeguati alle esigenze delle aziende.
  • L’attivazione di un dialogo con l'istituzione promotrice e la Direzione Generale responsabile del programma individuato, al fine di chiarire con precisione gli obiettivi del bando e tarare al meglio le iniziative progettuali. In questo modo, attraverso la consulenza si individuano gli strumenti più opportuni, se ne verifica l'aderenza ai desiderata del partner e si definisce una struttura progettuale che sia compatibile con le richieste dell'Europa.
  • La costruzione di un partenariato credibile che garantisca la rilevanza, l'attuazione e la diffusione delle azioni previste dal progetto (e che rappresenta dunque un elemento importante della validità dell’iniziativa proposta). La partnership, però, riveste un valore aggiunto ulteriore che sussiste a prescindere dall'esito di un bando: scegliere in maniera oculata i partner, infatti, consente di instaurare relazioni che possono rivelarsi comunque proficue.