• home
  • Avviso Pubblico Regione Lazio – Occupazione

Avviso Pubblico Regione Lazio – Occupazione

La Regione Lazio con l’Avviso Pubblico pluriennale - Interventi rivolti alla qualificazione delle risorse umane a favore della creazione di nuova occupazione delle imprese del Lazio – intende finanziare interventi di formazione per disoccupati e inoccupati finalizzati all’inserimento lavorativo. Un intervento si intende direttamente “finalizzato” se si conclude con almeno il 50% di assunzioni a tempo indeterminato, calcolato sul numero iniziale dei partecipanti al corso.

 

Le azioni formative possono essere rivolte all’acquisizione di competenze specifiche o al conseguimento di qualifiche professionali, con percorsi che possono essere completati da un breve stage propedeutico all’inserimento, sempre incluso nel percorso formativo:

  • Azione A Interventi formativi finalizzati all’acquisizione di competenze. Il percorso potrà prevedere uno stage della durata massima del 30% del totale delle ore previste dal percorso (non obbligatorio).
  • Azione B Interventi finalizzati al conseguimento della qualifica. Il percorso la realizzazione di uno Stage formativo garantito a tutti gli allievi formati

 

Destinatari degli interventi sono giovani o adulti inoccupati o disoccupati. Nella selezione dei destinatari si dovrà prestare particolare attenzione a garantire pari opportunità tra donne e uomini e favorire coloro che presentano maggiori fragilità e sono a rischio di marginalità economica e sociale.

 

Soggetti Proponenti che potranno presentare proposte sono: imprese aventi una sede legale o una sede operativa nel territorio della Regione Lazio. E’ consentita la presentazione di proposte nella forma di ATI o ATS. In tal caso, l’impresa deve svolgere il ruolo di Capofila dell’Associazione Temporanea (mandataria) ed è il principale attore del progetto. Gli Operatori accreditati della Formazione Professionale potranno essere coinvolti all’interno di una configurazione associativa (ATI/ATS) della quale il Capofila deve rimanere l’Azienda ove si realizza l’intervento.

 

I progetti a valere sull’avviso potranno essere presentati entro le date di scadenza ripartite negli anni 2016, 2017 e 2018:

 

Anno 2016

1° Scadenza: CHIUSA
2° Scadenza: CHIUSA

Anno 2017

1° Scadenza: CHIUSA

2° Scadenza: dalle ore 9 del 15 settembre alle ore 17 del 13 ottobre

Anno 2018

1° Scadenza: dalle ore 9 del 16 febbraio alle ore 17 del 16 marzo

2° Scadenza: dalle ore 9 del 14 settembre alle ore 17 del 12 ottobre

 

Per ricevere maggiori informazioni, rivolgiti ai consulenti della Forma-Tec utilizzando i nostri contatti oppure scrivendo una email all'indirizzo progettazione@forma-tec.it